L’amore è amore

Le persone che amano sono raggi di sole e fanno parte delle zone d’ombra.
Non è una divisione, né una sottrazione l’amore, non è una moltiplicazione, è una somma.

L’amore è seguire senza sospetto, è saper restare con fiducia, è la passione che brucia e che si rigenera dagli occhi. Quando chi guardi ti guarda.

Diffidate di chi vorrebbe fare di voi un suo prodotto, diffidate di chi a se stesso non bastate mai, di chi non cresce con gli errori.
Diffidate della rabbia, della frustrazione, dal mercato dei valori, dalle gabbie dorate, diffidate delle persone che chiedono il prezzo della vostra vita.

Diffidate delle imitazioni, l’amore è amore.

amore

Shangai

Monitor vuoto, posacenere nero, vino.
Folate di fumo, pezzi di vita, divano.
Chiudo la tenda, guardo i grissini.
Qualcuno mi disse: “il gioco si vince se riesci a spostarli senza che crolli nessuno”.

Ma questa partita la vince
chi alza la tavola e sposta il destino.

Tv in sottofondo, coperta di pile, cuscino.
Gli occhi bagnati si chiudono piano.
Parole che crollano senza spostare nessuno.

  

Offline 

C’è un vecchio posto

con panorami senza sfondi

e lineamenti senza profilo

Un vecchio posto

Pieno di pensieri non consegnati

E accessi non ultimati

Il posto dove ci Siri_corda di vivere

Dovremmo ritrovare quel posto, perché li su sulla distanza e qui giù nell’assenza, non c’è più connessione.