Quando le uova si rompono

Tasche che vibrano e mondi che tremano.
Labbra moribonde che staccano i respiratori.

Gli amanti, quando non si amano più,
scelgono spazi molto stretti per i loro vuoti sconfinati.
Atmosfere irrespirabili negli inferi di paradisi distrutti.
E vivono in stati, divisi da patti spinati.

Tu qui non puoi entrare, ma io verrei lì, se tu vuoi tornare qui.
Chiamami solo se, ma non dirmi cosa, perché quando io ero tu non eri, e io so che tu non sei.
Questo è mio e questo è tuo, un_due_tre la gallina coccodè!

Il passato è un uovo.
E quando le uova si rompono è sorprendente la libertà che può uscirne.

uovo

Annunci