La stanza accanto

La mano imprecisa e il passo pesante.
Adesso, negli occhi acquosi, la traccia di vita, vaga perduta.

Nella vecchiaia tutto diventa lontano, anche la stanza accanto.

La culla in silenzio e un fiore che veglia le foto ingiallite dei cari perduti.
Li hai messi tutti. Vicino.
Che nessuno vorrai dimenticare di rincontrare.
Nella stanza accanto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...