Con lo strumento del tempo

Ciglia pesanti, cuscino
té, biscotti, plumcake,
musica jazz in cucina.

Fumo, cammino, caffè,
doccia, mi siedo
sistemo i perché.

Chiudo quel vino
con lo strumento che aspira il respiro.
Non lo sapete?
Mettendolo in vuoto
può essere ancora bevuto.

Rileggo un messaggio,
sollevo lo zaino, mi giro
chiudo la porta, mi fermo, respiro.

Non lo sapete?
Con lo strumento del tempo
dopo cent’anni,
il passo di Armstrong nel vuoto
può essere ancora avvertito.

scena condominio
foto scena dal film “Il condominio dei cuori infranti”

Annunci